Giustizia: 18 legali Camerino indagati per ostacolo trasloco

(ANSA) – CAMERINO (MACERATA), 15 NOV – I carabinieri hanno chiuso le indagini avviate al momento del trasferimento del Tribunale di Camerino a quello di Macerata quando alcuni avvocati camerti tentarono di di opporsi al trasloco di mobili e fascicoli processuali. Gli avvocati e procuratori indagati sono 18, contro i quali c’e’ la testimonianza dei dipendenti della ditta Ercoletti incaricati di effettuare il trasloco. Contro 15 indagati pende l’accusa di turbamento di pubblico servizio e di violenza privata per aver spintonato e ostacolato, anche lungo le scale del Tribunale di Camerino, le persone impegnate nel trasferimento di scrivanie e armadi. Altri tre avvocati sono invece indagati per danneggiamento avendo manomesso, durante la notte precedente il trasloco, le serrature del tribunale anche utilizzando del silicone per impedire l’utilizzo delle chiavi.