Registrazione dell’evento: “La riforma del processo civile tra garanzie e ragionevole durata”

11 giugno 2021

Alla luce delle proposte di riforma che sono state recentemente avanzate dal Governo, l’Unione Nazionale delle Camere Civili ha organizzato l’importante e fondamentale evento del 7 giugno u.s., evento al quale hanno partecipato:

Avv. Antonio de Notaristefani di Vastogirardi, Presidente dell’Unione Nazionale Camere Civili
Sen. Anna Rossomando, Vicepresidente del Senato della Repubblica
Sen. Andrea Ostellari, Presidente della Commissione Giustizia
On.le Alfonso Bonafede, già Ministro della Giustizia
Prof. Avv. Francesco Paolo Luiso, già Ordinario di Diritto Processuale Civile all’Università di Pisa
Prof. Avv. Claudio Consolo, Ordinario di Diritto Processuale Civile all’Università di Roma La Sapienza
Prof. Avv. Sergio Menchini, Ordinario di Diritto Processuale Civile all’Università di Pisa
Pres. Dario Raffone, Presidente del Tribunale delle imprese di Napoli
Avv. Giovanni Malinconico, Coordinatore dell’Organismo Congressuale Forense
Avv. Antonio de Notaristefani di Vastogirardi, Presidente dell’UNCC
Avv. Barbara Romanini, Vice Presidente dell’UNCC
Sen. Fiammetta Modena, Componente Commissione Giustizia
On.le Andrea Delmastro Delle Vedove, Presidente del Dipartimento Giustizia nazionale di Fratelli d’Italia
Prof. Avv. Filippo Danovi, Vice Capo dell’Ufficio legislativo del Ministero della Giustizia
Prof. Avv. Giorgio Costantino, già Ordinario di Diritto Processuale Civile all’Università di Roma Tre
Prof. Avv. Giuliano Scarselli, Ordinario di Diritto Processuale Civile all’Università di Siena
Avv. Alessandro Patelli, Componente del Consiglio Nazionale Forense
Pres. Pasquale Serrao d’Aquino, Ufficio Studi Consiglio Superiore della Magistratura
Avv. Fabio Sportelli, Presidente della Federazione delle Camere Civili del Triveneto – Coordinatore della Commissione CPC dell’UNCC
Avv. Roberto Fusco, Vice Presidente dell’UNCC
Avv. Stefano Morgese, Responsabile del Gruppo di lavoro OCF riforma del processo civile

Chi avesse perso la trasmissione potrà vederla qui sotto.

Print Friendly, PDF & Email
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi